Cambiamento 11 USA IL FILO INTERDENTALE

A me i cinque minuti di yoga mattutino (vedi post) fanno davvero bene a fisico e mente. E a voi? Siete pronti per un altro mini-cambiamento, o meglio piccola abitudine, quotidiano di quelli tanto raccomandati dai dentisti ma poco praticati finchè non si prende la mano? Peraltro sai quanti soldini e dolori si risparmiano facendolo tutti i giorni?

Cosa fare? Usare il filo interdentale due minuti al giorno tutti i giorni.

Perché farlo? E’ fondamentale per la cura di se stessi e per la salute dei denti, che laviamo ogni giorno per averli bianchi evitando l’alito cattivo. Spesso, però, non passiamo il filo, abitudine che eviterebbe dolori e spese dal dentista! Se non lo usiamo mai è probabile all’inizio sarà normale un leggero sanguinamento causato da infezioni gengivali ma scomparirà in pochi giorni. Sentirai i denti davvero puliti e il dentista noterà il miglioramento e avrà meno da fare.11-52-Floss

Come fare? Per renderla un’abitudine, metti il filo interdentale accanto allo spazzolino per ricordarti di usarlo ogni sera prima di andare a letto (oppure ogni mattina al risveglio). Attacca un post-it sullo specchio del bagno per non dimenticartene. Passalo un minuto il primo giorno senza andare troppo a fondo nella pulizia: lo scopo è creare un’abitudine. Man mano aumenta il tempo finchè non raggiungerai tutti i denti. Usa un colluttorio al fluoro dopo aver lavato i denti e usato il filo interdentale e andrai a letto con la piacevole sensazione della bocca pulita. Fallo tutto l’anno: occorrono solo due minuti al giorno!

Foto scattata da Patricia H. Schuette presa da Flickr qui licenza Creative Commons