Scrittura condivisa tra autori e lettori con Flook

02Siamo nel mondo della Sharing Economy in cui il cliente non anela più a possedere un prodotto ma fruirne insieme ad altre persone. Grazie alla potenza di Internet, oggi si viaggia con BlaBlaCar, si pernotta con AirBnb, ci si sposta con Car2Go, si finanziano progetti col crowdfunding e uno di questi progetti che ha raggiunto la soglia fissata su Eppela è Flook, piattaforma in cui autori famosi pubblicano le loro opere che possono essere arricchite, personalizzate, completate dai lettori con musica, video, parole, immagini. Nella modalità “Solo” la storia potrà essere privata ossia visibile solo all’autore che l’ha personalizzata oppure settando “Shared” potrai condividerla con gli altri utenti di Flook e fruibile online e offline senza limiti.

Adesso è in promozione il primo capitolo del nuovo romanzo “Tu sei ossessione” di un autore volutamente nazional-popolare, specie tra i teen-ager, come Federico Moccia ma è stato già pre-annunciato un grande classico nel cuore di tutti quale “Il piccolo principe” che sarà un piacere commentare e sottolineare online! Per scaricarlo o regalarlo agli amici (modalità 01“Gift”), basta registrarti inserendo i dati essenziali (nome, cognome, data di nascita) e scegliere una password. Dopo aver cliccato qui, troverai il volume scaricato nella sezione “I miei Flook” e potrai, scaricando l’applicazione Flook sul tuo tablet Apple o basato su Android, leggerlo e/o personalizzarlo a tuo piacimento per renderlo davvero tuo! E potrai condividere la lettura e la personalizzazione delle opere presenti su Flook insieme alla persona che sceglierai – le personalizzazioni saranno possibili laddove indicato come mostra questo video (ma la procedura è davvero super-intuitiva!)

Non ultimo sarà divertente dialogare via Social con l’autore stesso tramite Facebook alla fine di ogni capitolo e dell’intera opera: potrai dirgli cosa ti è piaciuto di più (o di meno) e dove e perchè hai modificato o personalizzato il suo volume. Magari grazie ai commenti e alle note dei lettori (i Flookmark), l’autore stesso potrà modificare un capitolo o pensare a diverso epilogo della storia. E’ il momento giusto per regalarsi e regalare il primo volume disponibile gratis su Flook e conoscere questa interessante piattaforma che permettere una nuova modalità di fruizione di opere digitali in cui i lettori potranno diventare protagonisti attivi della storia narrata!
Buzzoole