Cambiamento 20 GIOCA 52changes

Il cambiamento LB-20-Gioca-52changes20 GIOCA è perfetto da adottare durante l’estate come il precedente RALLENTA (qui). Ma utile da adottare durante il corso dell’anno per sdrammatizzare i problemi di lavoro e trasformare le attività più noiose in una continua avventura.

Cosa fare? Incorpora il gioco tra le tue abitudini quotidiane

Perchè farlo? Quando approcciamo la vita giocando, tutto smette di essere noioso e faticoso per diventare divertente. Mettiamoci nei panni dei nostri figli (o ricordiamoci com’era quando eravamo bambini): tutto è LB-20-Gioca-52changesun’opportunità per meravigliarsi, esplorare o, almeno, cantare e giocare. Per loro, tutto è nuovo e divertente e non si annoiano mai! Anche noi, imparando da loro, possiamo osservare ogni cosa con occhi nuovi e trasformare un lavoro noioso in un gioco divertente o in una sfida esaltante. Corriamo, saltiamo, trasformiamoci in super-eroi quando camminiamo per strada o trasformiamo l’ufficio in un castello magico, inventiamo storie fantasiose su quello che ci circonda. Come possiamo annoiarci vedendo la vita in questo modo?

Come fare?LB-20-Gioca-52changes Pianifica 10 minuti del tuo tempo come GIOCO nel tuo calendario e trasforma una delle tue attività in gioco (qualsiasi attività anche noiosa può essere trasformata in gioco) usando uno dei seguenti trucchi: falla cantando o ballando, trasformala in una sfida dandoti dei punti se riesci a svolgere in modo diverso o più veloce la tua attività, affrontandola come se non l’avessi mai svolta in vita tua, durante una riunione immagina di recitare in un film o di trasformarti in un mago, immagina che i tuoi colleghi siano vampiri, dai un nome al tuo computer e parlagli, ecc.

E’ importante trasformare il proprio lavoro e le attività quotidiane più noiose in gioco: rende la vita più allegra facendoci apprezzare ogni minuto e permette di ottenere risultati migliori di prima divertendosi. Auguro a tutti questa semplice forma di felicità.

E se lavorassimo oltre che in modo più divertente anche di meno? Questo spiega il video del World Economic Forum qui postato: l’ideale per gli over-40 sarebbe lavorare 3 giorni a settimana con la massima efficienza (e comunque mai più di 5). Qui il video: