Cambiamento 12 ESTINGUI un DEBITO

Questo è un cambiamento molto statunitense, per fortuna, perchè qui in Italia siamo abituati a non spendere più di quel che guadagniamo, evitando di ricorrere eccessivamente al credito al consumo, se non per spese quali automobile, palestra (oltre al mutuo per l’acquisto della casa). Lo riporto ugualmente per completezza perchè servira’ come base per uno dei prossimi cambiamenti.

Cosa e come fare? Se hai contratto un debito e ancora non hai 52-12-debitipianificato quando estinguerlo.

Perché farlo? I debiti erodono le tue entrate con rate con i loro alti tassi di interesse. Possono paralizzarti, bloccare i tuoi desideri e sono estremamente stressanti. Uno dei cambiamenti fondamentali da mettere in atto è spendere meno di quel che si guadagna, concetto apparentemente banale, ma messo in pratica da pochi. Non avere più debiti rende liberi e sereni. Se hai tanti debiti, occorre affrontarli a piccoli passi.

Come farlo?

  1. Il primo giorno stendi un elenco di tutti i tuoi debiti a prescindere dagli importi. Carta di credito, rata della macchina, mutuo della casa, spese mediche, debiti con familiari e amici, ecc.
  2. Il secondo giorno completa la lista aggiungendo le somme impegnate.
  3. Il terzo giorno ordina la lista dalla somma minore alla maggiore.
  4. Il quarto giorno concentrati sul debito inferiore: paga la rata minima dovuta su tutti gli altri debiti versando la rata massima sul debito minore.52-12-debito2
  5. Il quinto giorno cerca di tagliare qualche spesa accessoria (ristoranti, cinema, shopping, telefono, sky o netflix, giornali) oppure cerca di aumentare le entrate con qualche lavoro extra (pulire casa, sistemare il prato, badare ad anziani e bambini, ecc.). Finchè non estingui il debito, taglia spese accessorie o trova un’entrata extra!
  6. Il sesto giorno versa subito (online o di persona) una somma sensibilmente maggiore di quella consueta sul debito inferiore (p.e. 100€ invece di 25€) oppure crea una scrittura automatica (RID) fino all’estinzione.
  7. Il settimo giorno riposa e l’ottavo festeggia.

Il piccolo debito in cima alla lista essendo piccolo dovrebbe ripagarsi in pochi mesi, per cui potrai versare la somma relativa sul debito successivo (p.e. se pagavi 50€ al mese per il primo debito e 100€ per il secondo, potrai versare ogni mese 150€ sul secondo debito, che in questo modo si estinguerà molto velocemente). E così via (se per il terzo devi versare 150€ al mese, estinguendo il primo e il secondo potrai versarne 300€).

A questo punto evita di aprire nuovi finanziamenti ma piuttosto taglia alcune spese, per poter vivere con i tuoi mezzi! Se abbiamo iniziato a risparmiare (vedi cambiamento 9) ci sara’ più facile mettere in pratica questo cambiamento.