5 ristoranti a Firenze consigliati per cena

Una cena romantica in un posto elegante o divertente, da trascorrere con amici buongustai che vivono o trascorrono qualche giorno a Firenze e vogliono sperimentarne la cucina a cena. Qui ci sono i miei 5 ristoranti preferiti per cena (qui i miei 5 ristoranti consigliati per pranzo), in cui il servizio è accurato, le materie prime selezionate e i menu vari e interessanti. Per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Firenze 5 ristoranti per cena

Al Momio per trovare sperimentazione con calore

Aperto poco prima dell’estate (ne parlo qui), il nuovo ristorante Momio presenta un menu sperimentale in una location divertente per il mix di vintage e di contemporaneo con il calore del salotto buono di casa. L’accoglienza è a cinque stelle dal bar sino al sommelier e la bravura dello staff stellato capace di compiere piccoli miracoli di cucina e di pasticceria, rende la cena un viaggio nei sapori di tutto il mondo, a partire da alcuni ingredienti base, rivisitati con eccellente bravura. Auguro tanti successi a Marco e Nadia che si sono coraggiosamente tuffati nel mondo della ristorazione fiorentina perchè colgano i successi a cui ambiscono (foto di un azzardato esperimento dalla fanpage)

Il ristorante Momio è in Via Pisana 9c a Firenze nella zona di Santo Spirito / San Frediano nell’oltrarno fiorentino. E’ aperto con la caffetteria il martedì dalle 9.00 alle 20.30, dal mercoledi al venerdì dalle 9.00 alle 23.00 e nel weekend dalle 10.00 alle 23.00

L’Essenziale dove tutto è bello e buono, anche il cibo…

Il ristorante Essenziale (qui la recensione) è così come indica il nome: interior design caldo ma minimale, apparecchiatura con sorpresa (le posate sono nel cassettino del tavolo) e modi informali, ma professionali. Non sono essenziali, invece, i sapori che vedono la ricerca costante del giovane chef Simone Cipriani: abbinamenti inconsueti, preparazioni accurate, presentazioni gradevoli. Ricerca che prosegue nella carta dei vini in cui vengono proposte preziose bottiglie di piccole enoteche speciali di tutta Italia. Il bello dell’Essenziale è che gli chef e il personale ti trattano con calore, come se ti conoscessero da una vita anche se è la prima volta che metti piede nel locale. Pronti a raccontarti la storia di un piatto, se richiesto, ma senza invadere la privacy dei commensali.

Il ristorante Essenziale con lo chef Simone Cipriani è in piazza del Cestello 3 Rosso a Firenze ed è aperto dal martedì al sabato dalle 19.00 alle 22.00 e domenica a pranzo (ma con un menu più da pranzo della domenica tradizionale). Consigliamo i menu degustazione per comprendere appieno la filosofia dello chef. 

Johnny Bruschetta per una serata informale

Un altro gestore di locale che si fa voler bene è Daniele Martini di Johnny Bruschetta (ne parlo qui). Cosa c’è di più semplice della bruschetta? Be’, entrando nel suo locale si perde ogni certezza perchè accostamenti e follie si avvicendano cambiando a ogni stagione. Dalla divisa all’arredo, dai taglieri al menu nulla è lasciato al caso per coccolare i clienti, dai grandi ai bambini, e far assaggiare più bruschette possibili nel corso di una divertente serata. Si può partire dagli antipasti (formaggi e affettati misti) e concludere col cheese cake della casa con marmellata di arance fatta in casa. Val sempre una visita, anche solo per scoprire cosa ha in mente Daniele per il futuro.

Johnny Bruschetta è in Via dei Macci, 77r vicino al mercato di Sant’Ambrogio a Firenze

Il Borro Tuscan Bistro per non sbagliare

Il Borro Tuscan Bistro è tipicamente toscano, con un’eleganza che non guasta e una gentilezza non comune in una città turistica come Firenze. Servizio impeccabile, menu tradizionale di elevata qualità, rapporto qualità-prezzo non banale ma corretto. Tradizione toscana, ingredienti di prima scelta, tanti menu diversi per le diverse occasioni della giornata e alcune serate con abbinamenti speciali (qui quella col gelato Carapina a cui ho partecipato). Un locale per andare sul sicuro per pranzi di lavoro o per cene con amici senza il rischio di sbagliare.

Il Borro Tuscan Bistro è in Lungarno degli Acciaiuoli, 80 a Firenze.

La Bottega del Buon Caffè per una serata importante

Consigliato per una cena romantica (qui una cena con Fabio senza Franci) oppure un appuntamento di lavoro importante, rigorosamente senza bambini, questo locale dall’eleganza non ostentata, dal servizio perfetto con uno chef attento a ogni minimo dettaglio. Un menu speciale con accostamenti arditi e presentazioni artistiche rimarrà impresso per molto tempo al palato e… anche al portafoglio, ma il costo è commisurato alla cura delle pietanze servite che consiglio di assaporare tutte per trascorrere una serata unica. Non dimentichiamo che il ristorante è nato nell’hotel 5 stelle lusso Borgo Santo Pietro a Chiusdino, location esclusiva come i suoi frequentatori.

La Bottega del Buon Caffè è in Lungarno Benvenuto Cellini, 69/R a Firenze.

BUONA CENA!

Siete in gita a Lucca? Per perdere i post con 4 ristoranti consigliati per famiglie e 4 ristoranti preferiti dai gourmet.